Come scrivere una biografia professionale

Pubblicato: 2022-01-19

Sia che tu stia promuovendo la tua esperienza a un potenziale cliente o stabilendo la tua credibilità presso le organizzazioni del settore o la tua comunità, una biografia professionale (biografia) ben scritta può migliorare la tua reputazione. Può anche aumentare la consapevolezza sulla tua azienda in modi che aiutano ad aumentare l'attrattiva della tua attività con i potenziali dipendenti.

In altre parole, la giusta biografia può rafforzare non solo la tua posizione, ma anche quella del marchio della tua azienda. Inoltre, dimostra professionalità, che a sua volta aiuta a promuovere il rispetto all'interno del tuo campo o comunità.

Tuttavia, mentre ci sono molti posti dove imparare a scrivere un curriculum, una lettera di presentazione o un curriculum vitae, può essere difficile sapere cosa inserire in una biografia e cosa tralasciare.

Ecco perché abbiamo creato questa guida, progettata per aiutarti meglio:

  • Capire dove e quando potrebbe essere necessaria una biografia professionale
  • Afferra ciò che devi sapere per iniziare a scriverne uno
  • Scopri come creare una biografia professionale e avvincente
  • Inizia a integrare la tua biografia in luoghi appropriati per migliorare i tuoi marchi personali, professionali e datori di lavoro

Pronto? Iniziamo.

Consigli generali per una biografia professionale

Uno dei più grandi errori che le persone commettono quando scrivono di se stesse in modo professionale è che usano troppe parole. Certo, alcuni campi richiedono bios in formato più lungo. In genere, tuttavia, la brevità rende più memorabili. Ed essere memorabili è la pietra angolare di qualsiasi strategia di comunicazione efficace nel complesso.

Ciò solleva una domanda importante: dove si potrebbe usare una biografia?

Alcuni esempi di quando e dove avere una biografia può essere utile:

  • Sulle pagine Web della tua azienda o sulla tua pagina LinkedIn personale
  • Su un mazzo PowerPoint durante la presentazione a un potenziale cliente
  • Come parte del materiale promozionale per un webinar o un podcast in cui condividi la tua esperienza
  • In materiale promozionale o collaterale per un progetto di lavoro (es. media kit)
  • Quando si fa parte di un consiglio senza scopo di lucro o si parla come ospiti a un evento della comunità o a una scuola
  • Quando viene nominato per un premio o altro riconoscimento professionale

Francamente e troppo spesso, le persone vengono colte alla sprovvista (e impreparate) quando viene richiesta una biografia professionale. Ciò può portare a spiacevoli errori tipografici, grammaticali o di fatto.

Ed è per questo che preparare almeno una versione della tua biografia (ne parleremo tra poco) da tenere a portata di mano è intelligente.

Iniziare

Il primo passo per scrivere la tua biografia è mettere insieme i materiali giusti. Ti consigliamo di pensare a ciò che vuoi o devi includere.

A tal fine, è una buona idea rivedere le informazioni incluse in:

  • Il tuo curriculum più recente e la lettera di presentazione
  • Il tuo profilo LinkedIn
  • Altre biografie professionali del tuo campo, sia a livello di lavoro attuale che in cui vorresti essere tra qualche anno, a scopo di benchmarking

Inoltre, è consigliabile dare un'occhiata al marchio della tua azienda o alle linee guida editoriali. Se disponibili, dovrebbero essere accessibili tramite il tuo reparto marketing o PR. Creare la tua biografia per riflettere le linee guida della tua azienda può sembrare un passaggio non necessario, ma la coerenza nel tono, nella voce, nella punteggiatura e in altri dettagli può aiutare a trasmettere professionalità. Se allinei in modo efficace i tuoi marchi personali e professionali, ciò potrebbe aumentare ulteriormente l'attrattiva della tua azienda.

Nello specifico, in relazione alle linee guida editoriali della tua azienda, presta molta attenzione alle seguenti tipologie di regole:

  • Come vengono trattati i titoli di lavoro in relazione alla capitalizzazione
    • In genere, la prima lettera di ogni parola sarà maiuscola o tutte le parole del titolo saranno minuscole (ad es. Vicepresidente senior o vicepresidente senior)
  • Indipendentemente dal fatto che una e commerciale ("&") sia un sostituto accettabile di "e"
  • Se la tua azienda è un marchio registrato, dovresti utilizzare il marchio di registrazione su ogni menzione del nome o solo sulla prima menzione
  • Qualsiasi parola o frase che il personale è incoraggiato a evitare per motivi legali o di marca

Dovrai anche confermare se la tua azienda utilizza una nota guida di stile (ovvero un manuale di stile). Questo è importante perché, mentre sviluppi la tua biografia, potresti imbatterti in domande non coperte dalle guide editoriali. Alcune aziende più piccole si affidano interamente a una guida di stile (ad es. AP, Chicago, CSE o Bluebook). Le organizzazioni più grandi possono avere guide di stile personalizzate e complesse. Più comunemente, le aziende utilizzano una guida ben nota e quindi hanno alcune eccezioni alle regole, che sono spesso considerate parte del foglio di stile interno dell'azienda.

Redigere la tua biografia professionale

Punti aggiuntivi da considerare quando si redige una biografia:

  • Quando fai riferimento a un college, un'università, un'azienda o un'organizzazione, assicurati di scriverlo e scriverlo in maiuscolo in base al loro marchio ufficiale.
    • Ad esempio, The University of Texas at Austin e The Ohio State University sono i nomi legali completi della scuola, con una "The" maiuscola.
  • In alcuni casi, può avere senso includere abbreviazioni di laurea o certificazione (Ph.D., MBA) dopo il proprio nome.
    • Una buona regola pratica: considera chi leggerà la tua biografia e se le abbreviazioni avranno un significato per loro.
  • Vuoi iniettare un po' di umorismo nella tua biografia? Il successo in questo modo dipende dal tuo marchio personale, dal marchio della tua azienda e dal contesto in cui potrebbe apparire la tua biografia. Dipende anche dalle norme del tuo campo. In generale, tuttavia, è meglio giocare sul sicuro con l'umorismo e astenersi dall'usarlo a meno che tu non sia sicuro che non si ritorcerà contro di te. (Lo stesso vale quando si parla di politica, francamente.)

Sei uno scoiattolo viola? Un inafferrabile unicorno sul posto di lavoro? Nota che non è necessario sminuire il tuo eccezionalismo attraverso una lunga biografia. In effetti, essere troppo forte può essere scoraggiante per potenziali clienti, clienti o colleghi. Cerca di trovare un delicato equilibrio tra la condivisione dei tuoi risultati importanti con l'essenziale che il lettore deve conoscere, nel contesto del quale la biografia potrebbe eventualmente apparire.

In generale, che tu sia un emergente con una serie di risultati o un professionista esperto con un track record stellare, è saggio mantenere entrambi i tipi di bios seguenti. Ciò ti consentirà, se necessario, di fornire un documento adeguato, qualunque sia il motivo.

Breve biografia

Per una breve biografia, mantieni la scrittura stretta, breve e dolce. In un breve paragrafo (da tre a cinque frasi), concentrati sulla condivisione:

  • Il tuo nome e quello della tua azienda
  • Il tuo titolo
  • La tua laurea, i college
  • Certificazioni o premi speciali
  • Facoltativo : un dettaglio personale breve e facilmente riconoscibile (ad es. hobby, famiglia, dove sei cresciuto)

Bios lungo

Per una biografia lunga, hai un po' più di libertà. Considera la possibilità di condividere le stesse informazioni della breve biografia, oltre a:

  • Sintesi dell'esperienza professionale
  • Incarico con la tua azienda
  • Anni sul campo
  • Partnership
  • Pubblicazioni, innovazioni
  • Menzioni stampa
  • Cosa ti piace del tuo lavoro, dei tuoi clienti

Potrebbe essere utile iniziare la tua biografia in formato lungo con un elenco puntato, che è più facile da leggere per gli altri durante una presentazione remota. Lavorando con i proiettili, puoi creare una biografia di lunga durata che contenga da tre a cinque paragrafi con frasi complete.

Dopo aver messo insieme una bozza e averla leggermente modificata, esegui nuovamente il controllo ortografico e grammaticale. A questo punto, è utile che qualcun altro lo revisioni. Cerca feedback da colleghi, amici e mentori. Se hai accesso a professionisti delle pubbliche relazioni o del marketing disposti a rivedere la tua biografia, va bene anche questo.

Riassumendo tutto

Come discusso in precedenza, una biografia professionale può essere utile in una varietà di contesti. Una volta che hai preparato il tuo, riponi una copia in un paio di posti (telefono, computer e una copia stampata sulla scrivania). Ciò lo manterrà accessibile in ogni momento.

Dopo aver creato la tua biografia, considera di invitare il tuo staff a crearne una e archiviarle insieme. In effetti, accumulare bios del personale è un'opportunità per te per guidare le loro capacità di sviluppo e comunicazione - e un altro modo per dimostrare professionalità sul posto di lavoro.

Potresti anche voler condividere questo post sul blog con loro o rendere lo sviluppo bio professionale un'attività di team building. In effetti, questo è un buon modo per conoscere il tuo personale mentre lo aiuta a pensare a come i rispettivi marchi personali interagiscono con la reputazione della tua azienda. Sicuramente indica che apprezzi i tuoi dipendenti, il che potrebbe rafforzare la tua reputazione di datore di lavoro preferito.

Stai facendo crescere la tua squadra? O alla ricerca di modi per renderlo più forte a lungo termine? Scarica la nostra rivista gratuita: Costruire una squadra migliore: come attrarre, reclutare e assumere i migliori talenti.