Tutto quello che devi sapere sulla certificazione SHRM

Pubblicato: 2021-04-17

Certificazione SHRM. Hai sentito persone parlarne, visto le lettere che seguono i nomi di altri professionisti delle risorse umane e potresti aver notato eventi o webinar pubblicizzati come "accreditati SHRM", ma a parte questo, potresti sentirti un po' fuori dal giro.

Beh, non preoccuparti. Siamo qui per dirti tutto ciò che devi sapere sulla certificazione SHRM in poche parole, dal quadro generale di cosa è e se ne hai bisogno ai dettagli su come ottenerla e quanto costa. Pronto? Andiamo!

Che cos'è SHRM e cos'è la certificazione SHRM?

La Society for Human Resources Management, o SHRM, è un'organizzazione di appartenenza professionale senza scopo di lucro 501 (c) dedicata alla promozione, all'istruzione e al collegamento tra i professionisti delle risorse umane. Ha tre funzioni principali:

  • Offrire formazione e certificazione nelle risorse umane
  • Agire come hub di rete per il settore delle risorse umane
  • Lobby Congress a nome delle risorse umane e degli interessi della gestione del lavoro

SHRM esiste dal 1948 e conta oltre 300.000 membri, il che le conferisce un serio peso nel settore delle risorse umane.

Le certificazioni SHRM

SHRM offre ai suoi membri due certificazioni di istruzione a pagamento: SHRM-CP e SHRM-SCP. I titolari di certificati spesso aggiungono queste iniziali ai loro nomi e poiché SHRM offre crediti di ricertificazione attraverso eventi, webinar e altre iniziative di apprendimento delle risorse umane ogni anno, è difficile essere nelle risorse umane e non sentirne parlare.

SHRM-CP

SHRM-CP è il primo livello di certificazione SHRM. Il CP sta per Certified Professional e la certificazione è mirata al livello operativo delle risorse umane. Include formazione sugli elementi fondamentali delle risorse umane, come l'implementazione delle politiche, la tecnologia e la raccolta dei dati, l'azione disciplinare e la conformità.

SHRM-SCP

SHRM-SCP sta per SHRM Senior Certified Professional ed è la certificazione più avanzata destinata a ruoli HR di livello senior e executive. Si concentra maggiormente sugli elementi strategici delle risorse umane come il coinvolgimento e la fidelizzazione, nonché la pianificazione della forza lavoro e la creazione di politiche per intere organizzazioni.

Quanto è importante la certificazione SHRM? Devo essere certificato SHRM?

Se ti stai chiedendo se devi avere una credenziale SHRM per lavorare nel settore delle risorse umane, la risposta è no. Il settore delle risorse umane non è supervisionato da un ente di autorizzazione come contabilità, legge o medicina e non è necessario un certificato SHRM o qualsiasi altra certificazione delle risorse umane per esercitare le risorse umane.

Tuttavia, non è sempre necessaria una laurea o una laurea per lavorare in molti campi (comprese le risorse umane), ma entrambi sono visti favorevolmente dai datori di lavoro. Uno dei principali punti di forza dell'ottenere una certificazione delle risorse umane è che può aumentare le possibilità di essere assunti e, con il 34% dei professionisti delle risorse umane che ha almeno una certificazione a proprio nome, è sicuramente qualcosa che vale la pena considerare.

Diventare certificati SHRM richiede tempo e fatica; non è solo un costoso timbro di gomma. L'organizzazione ha una solida reputazione nel settore delle risorse umane e una certificazione SHRM dimostra che hai acquisito una competenza fondamentale nelle risorse umane. È qualcosa che i datori di lavoro riconoscono facilmente, il che potrebbe fare la differenza tra passare al prossimo round di colloqui, negoziare uno stipendio più alto o ottenere quella promozione tanto attesa.

Qual è la differenza tra la certificazione SHRM e HRCI?

L'Istituto di certificazione delle risorse umane, o HRCI, è un'altra nota organizzazione di istruzione delle risorse umane che offre corsi di formazione e certificazioni ai professionisti delle risorse umane. La principale differenza tra la certificazione SHRM e HRCI è che mentre SHRM offre due certificati, HRCI ha otto diverse certificazioni che si rivolgono a un pubblico leggermente più ampio, inclusi nuovi professionisti delle risorse umane, risorse umane internazionali e professionisti delle risorse umane con sede in California.

Certificati HRCI

Le otto certificazioni offerte da HRCI sono:

aPHR, aPHRI

Associate Professional in Human Resources è il primo livello di certificazione HRCI, rivolto agli studenti ea coloro che hanno appena iniziato una carriera nelle risorse umane. La certificazione aPHRI fornisce una formazione di livello base simile, ma con particolare attenzione alla pratica delle risorse umane internazionali (non statunitensi).

PHR, PHRI, PHRca

Professional in Human Resources è il livello successivo della certificazione HRCI. Per candidarsi, i candidati devono avere una certa esperienza professionale nelle risorse umane o una combinazione di esperienza più una laurea o laurea in risorse umane. PHRI e PHRca sono rispettivamente le versioni internazionali e specifiche per la California del certificato PHR.

SPHR, SFRI

Senior Professional in Human Resources è la certificazione di livello senior HRCI che si concentra sullo sviluppo strategico e organizzativo. Queste certificazioni richiedono un'esperienza pregressa significativa nelle risorse umane e sono rivolte a dirigenti e professionisti delle risorse umane che stanno cercando di avanzare in un ruolo dirigenziale o già in uno. SPHRI è la versione internazionale della certificazione SPHR e di conseguenza si basa leggermente sull'erogazione dei servizi HR e sull'analisi dei dati.

GPHR

Global Professional in Human Resources è un'altra certificazione di livello senior offerta da HRCI, in questo caso rivolta ai dirigenti delle risorse umane in organizzazioni multinazionali. Porta la certificazione SPHRI un ulteriore passo avanti, coprendo le complesse sfide che i dirigenti delle risorse umane devono affrontare quando gestiscono team e dipendenti delle risorse umane in più paesi.

Nel mondo delle certificazioni HR, HRCI è la Pepsi della Coca-Cola di SHRM; in effetti, sono ancora più strettamente legati, dal momento che HRCI gestiva le certificazioni tramite SHRM fino a quando SHRM non ha sviluppato il proprio programma di certificazione. Ma entrambe le istituzioni sono ampiamente rispettate e, quando si tratta di scegliere l'una o l'altra, è più una questione di come le loro offerte di certificazione corrispondano al tuo percorso professionale rispetto a quale sia quella preferita dai datori di lavoro. Detto questo, se hai appena iniziato con le risorse umane e ritieni di aver bisogno di una certificazione per ottenere un vantaggio nel pool di assunzioni, il fatto che HRCI abbia una certificazione di livello associato senza prerequisiti di ingresso li rende una buona scelta .

Certificati SHRM e HRCI a colpo d'occhio

Certificato SHRM

Certificato HRCI

Buono per:

(nessuno)

aPHR (Stati Uniti) Professionisti delle risorse umane di livello base

aPHRI (Internazionale)

SHRM-CP

PHR Professionisti esperti delle risorse umane

PHRI (internazionale)
PRHCA (specifico per la California)

SHRM-SCP SPHR Professionisti senior / executive delle risorse umane
SPHRI (Internazionale)
GPHR (multinazionale)

Come ottenere la certificazione SHRM

Ottenere la certificazione SHRM è relativamente semplice. I passaggi per ottenere la certificazione SHRM e mantenere la certificazione SHRM sono i seguenti:

1. Determina la tua idoneità

Prima di decidere quale certificato SHRM desideri acquisire, devi sapere per quale certificato SHRM sei idoneo.

Per richiedere la certificazione SHRM-CP, devi avere almeno una delle seguenti combinazioni di istruzione ed esperienza:

  • Una laurea in HR (in corso) e tre anni di esperienza nel settore HR
  • Una laurea non relativa alle risorse umane (in corso) e quattro anni di esperienza nel lavoro delle risorse umane
  • Una laurea in risorse umane (completata) e un anno in un ruolo nelle risorse umane
  • Una laurea non relativa alle risorse umane (completata) e due anni di esperienza nel settore delle risorse umane
  • Una laurea in Risorse Umane e un attuale impiego in Risorse Umane
  • Un diploma di laurea non correlato alle risorse umane e un anno in un ruolo nelle risorse umane